• Home Slideshow01
  • Home Slideshow02
  • Home Slideshow03

Studio Legale Mescia

Nel corso degli anni, l’attività dello Studio Legale Mescia si è profusa nei variegati settori del diritto civile, del diritto amministrativo e del diritto tributario, grazie al costante aggiornamento dei suoi professionisti che si occupano delle specifiche tematiche, in modo da garantire competenza e specializzazione.
Lo Studio Legale Mescia presta assistenza, sia giudiziale che stragiudiziale, in favore di pubbliche  amministrazioni, enti pubblici, imprese e soggetti privati, garantendo assistenza e difesa su tutto il territorio nazionale, avanti alle Corti italiane, anche superiori.
L’unione, la passione e la specifica competenza dei professionisti dello Studio Legale Mescia garantiscono un servizio a misura delle peculiari esigenze di ciascun cliente.

Lo Studio

Lo Studio

Chi Siamo
Studi e Contributi

Studi e Contributi

Studi e contributi

Sulle ordinanze cautelari cd. “propulsive”.

Già a partire dal 90’, la giurisprudenza amministrativa ha pienamente ammesso misure cautelari non limitate alla sola sospensione dell’atto impugnato, ma impositive dell’obbligo per l’Amministrazione di adottare determinati provvedimenti o comportamenti (cd. ordinanze propulsive).

Vedi il documento

Sulle responsabilità del curatore fallimentare per l’abbandono incontrollato di rifiuti.

L’art. 31 del R.D. 16 marzo 1942, n. 267 (cd. Legge fallimentare) sancisce che “il curatore ha l’amministrazione del patrimonio fallimentare” e “… non può stare in giudizio senza l’autorizzazione del giudice delegato”.

Vedi il documento

Sull’inammissibilità dell’azione avverso silenzio-inadempimento ex l'art. 31 c.p.a. in ordine a posizioni di diritto soggettivo.

La dottrina e la giurisprudenza sono concordi nel ritenere che “la norma che disciplina l’azione sul silenzio è una norma sul processo e non sulla giurisdizione, e quindi è una norma che presuppone e non fonda la giurisdizione.

Vedi il documento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante Accetto acconsenti all’uso dei cookie.